Skip to main content

PensPlan Profi Ethical Life cycle: Il tuo piano oggi per domani

La società ha istituito o promosso l’istituzione dei tre fondi pensione in Regione Trentino Alto Adige nell’ambito del progetto di sviluppo della previdenza complementare ‘pensplan’.

Il Fondo Profi è un fondo pensione aperto promosso e sviluppato in collaborazione con le sei associazioni di categoria che compongono il Süditiroler Wirtschaftsring.

Al fine di dare impulso al fondo ed accogliere le richieste di clienti interessati ad investire in un fondo etico, abbiamo deciso nel corso del 2018 di trasformare i comparti del fondo in comparti ESG - Environment Social Governance -  e fare della responsabilità sociale, ambientale e di governance Il suo punto di forza.

Così nasce il nuovo progetto di PensPlan Profi Ethical Life Cycle un fondo pensione complementare con 5 comparti  con profili di rischio rendimento diversi per consentire una asset allocation strategica dinamica, variabile nel tempo con l’avvicinarsi dell’età pensionabile (age based dynamic asset allocation). La gestione, a rischiosità decrescente intende sfruttare nella fase iniziale la crescita a lungo termine dei mercati, ottimizzare la fase di accumulo del capitale dell’aderente ed evitare comportamenti emotivi. La più opportuna allocazione nei diversi comparti secondo un piano life-cycle viene suggerita dalla società attraverso un servizio gratuito di alert.

La società ha stretto una collaborazione con il Gruppo Banca Etica per l’utilizzo dell’universo investibile di Banca Etica Sgr, società con la quale PensPlan Invest, oggi Euregioplus ha lavorato per oltre un decennio gestendo una linea etica con piena soddisfazione degli aderenti. Etica Sgr ha sviluppato un processo di selezione dei titoli volto ad escludere Stati e imprese coinvolti in attività controversie e ad individuare le esperienze più virtuose in base all’analisi degli aspetti sociali, ambientali e di governance degli emittenti.

La sottoscrizione del fondo comporta altresì il versamento di un contributo di solidarietà di 3 euro a supporto di progetti di microfinanza e di iniziative di crowdfunding gestiti da Banca Etica.

Per promuovere attivamente la proposizione commerciale sono stati sottoscritti due importanti accordi di distribuzione, in ambito nazionale con Banca Etica, in ambito più locale (ma con una rete che abbraccia in particolare l’area del nord est) con la Cassa di Risparmio/Sparkasse di Bolzano.

In meno di un anno dall’avvio effettivo del progetto gli iscritti sono più che triplicati, a conferma del crescente interesse dei clienti verso investimenti responsabili basati sul rispetto dell’ambiente e dei diritti umani, con attenzione all’economia reale e alla valorizzazione di imprese e Stati che adottano pratiche virtuose.

Un successo ha altresì registrato l’iniziativa ‘Special Under 18’ che prevede per i minorenni l’esenzione dal pagamento delle spese annue direttamente a carico dell'aderente a copertura delle spese amministrative e viene concessa l’esenzione dal contributo annuo di solidarietà. E’ per noi importante promuovere l’adesione dei giovani ad un fondo pensione complementare per permettere alle nuove generazioni di disporre di una maggiore disponibilità economica per la vecchiaia in aggiunta alla sempre meno consistente pensione pubblica. “Pensare oggi per domani”.
 

 

green
c-bg-green
right